Programma attività 2017

Programma attività per il 2017

Il Consiglio Direttivo, visti i risultati positivi nell’impostazione dell’attività dello scorso anno, ha predisposto per il 2017, in conformità a quanto l’associazione si prefigge, i seguenti obiettivi :

  • Sito: implementazione con la seconda lingua tedesca;
  • Soci: il prossimo ingresso in associazione dei Piccoli Distillatori dell’Alto Adige e di Distillatori del Trentino, unitamente alla istituzione di un corso di formazione secondo un modello formativo già testato nel 2016, porterà nel corso dell’anno ad un incremento del numero di soci ;
  • Attivazione di una collaborazione con Centro di Sperimentazione Agraria di Laimburg: già in atto i contatti che troveranno entro il mese di gennaio una definizione della collaborazione con il Centro;
  • Fondazione E. Mach (Ist.Agrario di San Michele all’Adige): è prevista l’attivazione di contatti personali già esistenti con la Fondazione e questo in vista di progetti futuri dell’associazione;
  • Formazione continua dei degustatori: attività che si ritiene vitale per l’associazione e che sarà indirizzata ad operatori del settore ed a semplici appassionati del mondo delle acquaviti.
  • Progettazione di un Concorso Europeo di Grappe e Acquaviti: la maggior parte delle attività sopra esposte ha la finalità di poter giungere alla progettazione e realizzazione di un Concorso Europeo. Abbiamo conoscenze in materia, competenze e sopratutto la stima e fiducia dei distillatori in Italia ed all’estero acquisita in precedenti esperienze; pensiamo per questo di riuscire in questo progetto che sarà definito nei particolari entro il primo semestre; se approvato nella sua fornulazione, il concorso si svolgerà nel 2018.

Programma molto ambizioso ed impegnativo: una prima verifica sarà svolta e posta a conoscenza di tutti i nostri soci entro il mese di giugno.

 

 

 

Primo anno di attività

Bilancio del primo anno di attività;

Sito, soci e degustazioni sono stati i nostri obiettivi per il primo anno di attività.

  • Il sito è attivo dal mese di gennaio e con il 2017 sarà implementato con i testi in lingua tedesca;
  • I soci iscritti all’associazione sono risultati 31;
  • Le degustazioni hanno rappresentato la nostra vera attività; si sono svolte con una frequenza mensile ( escluso i mesi di luglio e agosto ) ed hanno avuto come finalità l’approfondimento nella conoscenza delle varie acquaviti.  In Trentino Alto Adige molte sono le distillerie che, oltre ai prodotti tradizionali, hanno iniziato a produrre GIN ed una, prima e unica distilleria in Italia, ha messo in commercio dopo tre anni di maturazione il primo Whisky.

Le serate a tema hanno visto le degustazioni di molte grappe giovani, di monovitigni come il Gewürztraminer, il Teroldego, il Pinot Nero, lo Chardonnay, il Cabernet e di varie Acquaviti: di Ciliegie, di Lamponi, di Sorbo dell’ Uccelatore ; una serata è stata dedicata ai GIN ed una anche ai Brandy derivati dalla distillazione di vini specificamente ed appostamente prodotti per questo scopo.
Abbiamo degustato grappe provenienti da vinacce di nuovi vitigni conosciuti come Piwi e abbiamo approfondito la conoscenza delle susine di Dro con la degustazione di varie acquaviti e scoperto nuovi abbinamenti.
La serata di dicembre, occasione per lo scambio di auguri per le festività natalizie, si è chiusa con un risotto al rosmarino e grappa di Cabernet accompagnato proprio con questo distillato. Un abbinamento molto delicato e perfettamente centrato.

Attività che  proseguiranno e saranno arricchite con altri prodotti ed abbinamenti già in programma per il 2017.

Inizia l’attività AEDA-EVDV

Entusiasmo, passione, esperienza, amicizia: sono gli elementi più significativi che hanno unito Amici di vecchia data portandoli a dar vita all’Associazione Europea Degustatori Acquaviti – Europäische Vereinigung der Destillate Verkoster.
Il mondo delle acquaviti con le sue peculiartà regionali è sempre stato all’origine delle tradizioni che, nella filiera che si sviluppa dalla coltivazione dell’uva e della frutta, è riuscito ad ottenere prodotti di eccezionale qualità sempre più apprezzati.
Le attuali tecniche usate, le caratteristiche di lavorazione e la professionalità dei distillatori, fanno parte di un mondo in continua evoluzione che trova produttori ed estimatori  sempre pronti a sviluppare
ed apprezzare le varie scelte operate sulle materie prime e sui metodi di produzione.
In questo contesto si è posta anche la filosofia dell’associazione; unire produttori e degustatori, trovare momenti di crescita e formazione, prevedere un confronto con una visione arricchente per tutti gli appassionati, favorire un allargamento di estimatori di questa nobile arte e dei suoi prodotti.
Saper degustare è importante per chi lavora nelle aziende produttrici che ha l’opportunità di confrontare e conoscere vari prodotti; lo è per chi lavora nel campo dei pubblici esercizi (bar, ristoranti, enoteche) che acquisisce la capacità di decidere ciò che vuole proporre nel proprio locale e può consigliare con cognizione e professionalità i propri clienti; saper degustare è importante anche per i semplici amatori che divengono consapevoli di ciò che stanno degustando e acquistano capacità di scegliere.
Il contributo che molti Amici hanno deciso di portare con entusiasmo in associazione è legato alle grandi esperienze personali acquisite in molti anni di partecipazione a questo mondo di eccellenze e qualità.
Ne è risultato da subito un mix ricco di apporti che spaziano dalle capacità riconosciute a degustare prodotti in concorsi nazionali ed internazionali alle conoscenze nel campo della formazione derivanti da decenni di attività e all’ organizzazione e gestione di concorsi nel mondo delle acquaviti; tutti elementi apprezzati e riconosciuti dai produttori che con la loro adesione e apporto di professionalità completano la struttura dell’associazione
Tutte queste “specializzazioni” ne identificano da subito le qualità operative e proprio per la presenza di queste professionalità la CCIAA di Bolzano ha immediatamente messo a disposizione la sua struttura per ospitarne la sede legale.
Con queste garanzie e con le nobili basi fondanti lo spirit dell’associazione, sono state già predisposte le strategie per i prossimi anni.
Questo sito si prefigge di mettere a conoscenza di appassionati e distillatori indicazioni utili sull’ attività di AEDA-EVDV; una vetrina che per far conoscere meglio obiettivi e programmi e sarà strutturata in una serie di sezioni; la prima sarà dedicate all’attività dell’associazione: approfodimenti, corsi di formazione, derate di degustazione e momenti conviviali; una secondà permetterà la conoscenza delle varie acquaviti e questo per apprezzarne caratteristiche, curiosità e normative; non mancherà una finestra sull’uso dei distillati in gastronomia ed infine ci sarà uno spazio dedicato alla presentazione ad intervalli regolari di una distilleria: dalla grande alla piccolo, dall’Italia e dall’estero; in maniera simpatica tracceremo la sua storia e le sue caratteristiche produttive.

Questo è l’ambizioso programma dell’associazione.

La partecipazione e collaborazione è ovviamente aperta a tutti gli appassionati e distillatori che desiderino percorrere con noi questa esperienza; qualsiasi informazione può essere richiesta al seguente indirizzo e-mail info@degustatoriacquaviti.eu